Diritto alla salute e consenso informato
(diritto e consenso)

Responsabile scientifico:
Dott.ssa Valentina Cesiano

Periodo di svolgimento:
28 aprile - 31 dicembre 2017

Accreditato per:
Tutte le professioni

Obiettivo formativo:
La comunicazione efficace, la privacy ed il consenso informato

La legge italiana prevede nella maggior parte dei casi che i medici e gli operatori sanitari possono curare una persona solo se questa è d'accordo e dà il consenso informato. Il malato deve, cioè, poter decidere se vuole essere curato per una malattia: ha il diritto/dovere di conoscere tutte le informazioni disponibili sulla propria salute, chiedendo al medico ciò che non è chiaro, e di scegliere, di conseguenza in modo informato, se sottoporsi ad una determinata terapia.
In Italia qualunque trattamento sanitario, medico o infermieristico, necessita del preventivo consenso del paziente. Quindi il consenso informato costituisce il fondamento della liceità dell'attività sanitaria ed è fondamentale per la corretta informazione del paziente sulla prestazione da ricevere.
Il fine della richiesta del consenso informato è dunque quello di promuovere l'autonomia dell'individuo nell'ambito delle decisioni mediche in conformità al diritto alla salute sancito dall'art. 32 della nostra Costituzione.
Il consenso informato è un momento importante nel rapporto che l’operatore sanitario intrattiene con il paziente. Esso è funzionale per fondare la fiducia del paziente nel medico e per rendere partecipe, responsabilizzandolo, il paziente sulle ragioni e la fondatezza del percorso terapeutico individuato dal medico.
Il consenso informato, la tutela della persona e la protezione dei dati personali rivestono valore etico e deontologico per tutti gli operatori sanitari. Il corso proposto vuole offrire un’ occasione per approfondire le problematiche legate all'attività professionale che richiedono l'adozione di comportamenti adeguati, tenendo conto dell'evoluzione normativa e delle leggi attualmente in vigore.


Crediti ECM: 25,5

Evento ECM accreditato con ID 360-192134

Ore di studio previste: 17 (autoapprendimento con tutoraggio)

Costo del corso: 100€

L'attribuzione dei crediti è vincolata al superamento del test ECM (almeno 75% delle risposte corrette); sono permessi 5 tentativi.
Il test è a risposta multipla, con singola risposta esatta tra quattro disponibili.
Il test è a doppia randomizzazione.